Fabrizio Zappi

Direttore Documentari

Esperienza

Nato a Imola nel 1968, è laureato in Economia e Commercio con una specializzazione in Produzione Audiovisiva e un Master Europeo in Audiovisual Management.

Comincia la sua carriera nella consulenza strategica, collaborando in qualità di ricercatore ed esperto con realtà nazionali ed estere (Istituto di Studi Economico Territoriali di Parma; International Marketing and Planning Consultancy di Londra).

Tra il 1995 e 1998 matura diverse e importanti esperienze nel settore audiovisivo, collaborando con società di produzione e distribuzione come la St/Art Produzioni Cinematografiche, la Academy Pictures e la Fandango dove, in particolare, con un ruolo centrale nello sviluppo dei progetti cinematografici e televisivi, contribuisce anche all'esordio alla regia di Gabriele Muccino e Luciano Ligabue.

Inizia a collaborare con la Rai nel 1998, nella struttura Cinemafiction. Assunto nel 2000, è assegnato alla Divisione Tv Canale 1 e 2 con l'incarico di operare nell'ambito della Direzione Produzione Fiction.

Dal 2016, nell'ambito della medesima Direzione, diviene responsabile dell'unità organizzativa "Miniserie, Tv Movie di Attualità e Docufiction".

Nel2021 è nominato Vice Direttore di Rai Fiction, mantenendo la responsabilità dell'unità organizzativa "Miniserie, Tv Movie di Attualità e Docufiction" e. in seguito, della struttura "Serialità 2, Tv Movie e Docufiction".

In qualità di producer e responsabile editoriale, ha seguito e curato alcune tra le più importanti produzioni di genere fiction della Rai premiate da ascolti e critica, da "La Meglio Gioventù" a "Domenico Modugno", fino alle più recenti "Makari" e "Carosello Carosone". Ha inoltre avviato lo sviluppo e curato la produzione delle docufiction e delle serie documentarie, tra cui "Boez-andiamo via", "Dottori in corsia" e le produzioni dedicate a Aldo Moro, Nilde Iotti e al Maxiprocesso di Palermo.

Dal 1997 è docente presso università e istituti di specializzazione nell'ambito di corsi e master dedicati ai media e alla produzione audiovisiva, tra cui l'Istituto Rossellini, l'Università di Firenze, La Sapienza di Roma, e l'Università Cattolica di Milano.

A dicembre 2021 è nominato Direttore della Direzione Documentari.