Flavio Mucciante

Vice Direttore Direzione Radio

Ruolo e responsabilità

Vice Direttore Direzione Radio

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2018

240.000

Di cui:

Retribuzione fissa

226.567

Retribuzione accessoria

2.691

Retribuzione variabile

10.742

Esperienza

Nato a Roma nel 1961, è giornalista professionista. Inizia il percorso nel mondo dell'informazione nel 1987 come redattore di Radio Vaticana, seguendo le attività di Giovanni Paolo II e l'evolversi dell'Ostpolitik. Per i successivi quattro anni collabora anche con Avvenire, l'agenzia Ansa e numerosi periodici, con specifica competenza sull'informazione religiosa e sulla politica internazionale.

Nel 1991 entra in Rai, come redattore del Giornale Radio 2. Nel 1994 è promosso Caposervizio della fascia centrale del Gr e, un anno più tardi, è Vicecaporedattore dell'Editing Due Sera, redazione che cura le edizioni serali dei giornali radio.

Nel 1997, dopo un periodo nell'all-news del Gr, viene chiamato al Tg2, dove nel 1998 è Caporedattore della cronaca.

Nel 2002 torna alla radio: assume per sette anni le funzioni di Vicedirettore del Giornale Radio e successivamente, di Radio1/Giornale Radio.

Nell'agosto 2009 è chiamato a dirigere Radio2 e diviene Condirettore della testata Giornale Radio, con delega sul Gr2.

Nel 2010 è Consigliere di Amministrazione di Audiradio Srl.

Nel marzo 2014 è nominato Direttore della Testata Giornale Radio, che include Gr1, Gr2 e Gr3, e Direttore di Radio1. Dallo stesso anno è anche Responsabile del Gr Parlamento.

Nell'agosto 2016 viene assegnato alle dirette dipendenze del Direttore Generale.

Nel maggio 2018 viene nominato Direttore dell'Unità Organizzativa "Direzione Editoriale Rai Eri" presso Rai Com.

Nel novembre 2019 viene nominato Vice Direttore della Direzione Radio, con l'incarico di elaborare, d'intesa con il Direttore di Radio Uno, proposte innovative inerenti le edizioni del Giornale Radio, nonché di supportare il Direttore della Direzione Radio nella individuazione di iniziative di ottimizzazione finalizzate allo sviluppo ed alla valorizzazione delle attività di doppiaggio della Direzione.