RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


6 OTTOBRE

Il Santo  del Giorno
 

san bruno 
OTTOBRE VI
 

Bruno di Colonia ( Colonia, 1030 – Serra San Bruno, 6 ottobre 1101)  è stato un monaco tedesco, fondatore dell'Ordine dei Certosini. Le sue spoglie sono custodite nel sepolcro all’interno della Certosa di Serra San Bruno in provincia di Vibo Valencia in Calabria.

 

Ancora giovane andò a Reims dove il vescovo Gervasio gli affidò la direzione della scuola di cui era stato allievo. Nel 1076 lasciò i suoi incarichi nella scuola e nella cancelleria a causa del dissidio col vescovo di Gournay, che aveva accusato di simonia. In quegli anni difficili nacque la sua vocazione alla vita monastica per dedicarsi alla contemplazione e dedicare la sua vita a Dio. Rientrò in Francia dopo la deposizione del vescovo Manasse e si recò all'eremo di Molesme, sotto la guida di San Roberto. Successivamente, con sei compagni, cercò un luogo solitario per erigervi un suo monastero, ottenendo il terreno necessario dal vescovo di Grenoble nel cuore del massiccio montuoso di “Cartusia”. Il 2 settembre 1085 venne consacrata la prima Certosa, una chiesa in pietra nella zona montana e boschiva.

Successivamente fu chiamato in Italia da papa Urbano II presso la Santa Sede. Pochi anni dopo,  grazie alle donazioni del conte Ruggero d’Altavilla, fondò l’Eremo di Santa Maria nell’attuale Serra San Bruno nel cuore della Calabria. In una grotta nelle vicinanze fondò la comunità monastica con i confratelli certosini che si sviluppo nell’Eremo.

Bruno trascorse nell'eremo di Santa Maria e nella vita contemplativa gli ultimi dieci anni della sua esistenza fino all’ottobre del 1101. Papa Leone X nel 1514 autorizzò il culto del santo.


 

 

Nel Martirologio si celebrano:

S. Sagara
A Laodicea in Frigia, ricordo di S. Sagara, vescovo e martire, sotto Servilio Paolo, proconsole d’Asia.

S. Fede
Ad Agen in Aquitania, ricordo di S. Fede, martire.

S. Francesco Tran Van Trung
S. Francesco Tran Van Trung, martire, che, soldato, essendogli stato ordinato di abiurare la fede cristiana, rifiutò strenuamente di apostatare: per questo venne decapitato per ordine dell’imperatore Tu-Duc.



  I SANTI DEL GIORNO

Rai.it

Siti Rai online: 847