RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


17 APRILE

Il Santo  del Giorno
 

san simone e martiri persiani
APRILE XVII
 

Simone bar Sabbae, (Shem'on bar Ṣabba'e) (... – ca. 341), è stato un vescovo siriaco di Seleucia-Ctesifonte nel periodo tra il 334 e il 341. Subì il martirio durante le persecuzioni di Sapore II. Venerato come santo dalla Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane d’Oriente.

Fu vescovo coauditore di Papa bar Aggai e gli succedette sulla cattedra di Selecia, antica sede metropolitana della Chiesa d’Oriente e sede dei patriarchi della Chiesa persiana fino al trasferimento a Baghdad nell’VIII secolo.

Molto poco si conosce della sua vita, ad eccezione degli Atti del suo martirio,  avvenuto durante il regno del  re di Persia, Sapore II.  In quell’epoca i persiani erano in guerra contro i romani e Sapore II aumentò le imposte sulla popolazione cristiana per finanziare l’esercito.

 
Il rifiuto di Simone bar Sabbae di accondiscendere alle volontà del re fu interpretato come un tradimento; per questo motivo il vescovo fu condannato  a morte assieme a diverse migliaia di cristiani, noti come Martiri Persiani. 

 

 

Nel  Martirologio  si celebrano anche:

 

SS. Pietro ed Ermogene
A Melitene in Armenia, ricordo dei SS. martiri, Pietro, diacono, ed Ermogene, suo ministro. 

SS. Elia, Paolo e Isidoro
A Cordoba in Spagna, ricordo dei SS. martiri Elia, presbitero ormai anziano, Paolo e Isidoro, giovani monaci, che durante la persecuzione dei Mori furono uccisi per aver testimoniato la loro fede cristiana. 

 

 

  I SANTI DEL GIORNO

Rai.it

Siti Rai online: 847