RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


9 DICEMBRE

Il Santo  del Giorno
 

 san Siro 
 
Dicembre IX

 Siro ( I sec- Pavia, I sec.) è stato, secondo la tradizione, il primo vescovo di Pavia. Le reliquie sono custodite nel Duomo di Pavia
La storia di Siro ci è stata tramandata da una fonte agiografica, il manoscritto del XIV sec. De laudibus Papiæ. Secondo questa fonte Siro sarebbe stato il ragazzo che portò le ceste di pani e di pesci che poi Gesù moltiplicò: «Vi è qui un fanciullo con cinque pani d'orzo e due pesci - aveva detto Andrea come narra il Vangelo- che cos'è mai questo per tanta gente?». Sempre secondo questa tradizione Siro avrebbe poi seguito Pietro a Roma  e sarebbe stato da lui inviato nella Pianura Padana a predicare e a convertire quelle popolazioni. Divenne quindi il vescovo di Ticinum Papiæ il nome dato dai romani a Pavia. Sempre secondo questo scritto egli fu molto presente in tutta la regione predicando in tutte le principali città. Questo ne fa un motivo di vanto per i devoti di Pavia che, nonostante vi siano altri racconti e interpretazioni diverse sulla storia del vescovado, possono dire che il loro primo vescovo sia anteriore al primo vescovo di Milano.
Inizialmente sepolto nella chiesa dei Santi Gervasio e Protasio di Pavia, dov'è conservato tuttora l'avello che ne costituì la prima sepoltura, il corpo del primo vescovo e patrono della città si trova adesso nella cappella a lui intitolata nel Duomo di Pavia, preziosa opera del Bramante.

Nel Martirologio si celebra:

S. Leocadia

 

 

 

 

 


 I SANTI DEL GIORNO

 
 
 

 

 

 


 

Rai.it

Siti Rai online: 847