RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


27 OTTOBRE

Il Santo  del Giorno
 

san evaristo
OTTOBRE XXVII
 

Sant' Evaristo, o Aristo, secondo il Catalogo Liberiano (Betlemme,..- Roma, 105), è stato il 5° vescovo di Roma e Papa della Chiesa Cattolica tra il 96 e il 105 d.C.  in sostituzione di Clemente I che nell’anno 97, sotto l’imperatore Domiziano e Traiano, venne arrestato e poi condotto nel Chersoneso Taurico, l’attuale penisola di Crimea sul Mar Nero.  

Si hanno poche notizie sulla vita di Evaristo: secondo il Liber Pontificalis ( testo in cui sono censiti i Papi ed altre notizie sui primi secoli della storia della Chiesa) sarebbe nato a Betlemme da una famiglia ebraica e si sarebbe convertito al cristianesimo a Roma. Resse la diocesi romana in sostituzione di papa Clemente che prima di essere arrestato, come sta scritto nel Liber Pontificalis “ trasmise il sacro ministero a Evaristo “, ed essere mandato in esilio in Crimea e morire con il martirio nel 101. Si riporta che egli divise Roma in sette diaconie o tituli in luoghi resi sacri dal martirio dei fedeli di Cristo, dove successivamente vennero edificate chiese in loro memoria. Prescrisse che sette diaconi assistessero alle omelie del vescovo e, secondo alcune interpretazioni, iniziò la pratica della benedizione pubblica dopo la celebrazione del matrimonio civile. Sempre nel Liber Pontificalis viene indicata la sua sepoltura presso la tomba di Pietro nella necropoli vaticana.

Secondo la tradizione anche Sant’Evaristo subì il martirio ma il fatto non è storicamente provato.



 

Nel Martirologio si celebrano anche:

S. Trasea
A Smirne in Asia, ricordo di S. Trasea, vescovo di Eumenia in Frigia e martire.

B. Salvatore Mollar Ventura
A Paterna presso Valencia, in Spagna, ricordo del B. Salvatore Mollar Ventura, religioso dell’Ordine dei Frati Minori e martire, che, al tempo della persecuzione contro la fede, discepolo di Cristo fino a spargere il suo stesso sangue, meritò così di essere da Lui redento. 

  I SANTI DEL GIORNO

Rai.it

Siti Rai online: 847