RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


2 MAGGIO

Il Santo  del Giorno
 

san atanasio
 
MAGGIO II
 

Atanasio detto il Grande (in greco: θανάσιος, in latino:Athanasius; Alessandria d'Egitto, 295 circa – Alessandria d'Egitto, 2 maggio 373) è stato un vescovo e teologo greco antico, ottavo Papa della Chiesa copta (massima carica del Patriarcato di Alessandria d'Egitto) dal 328 con varie interruzioni fino al 373.

Le chiese copta, cattolica e ortodossa lo venerano come santo. La Chiesa cattolica lo annovera tra i 36 dottori della Chiesa. È ricordato inoltre nel calendario anglicano e luterano dei santi. La sua festa è celebrata concordemente da tutte le Chiese il 2 maggio (data della morte), con esclusione della chiesa Greco-ortodossa che lo ricorda il 18 gennaio (giorno della nascita).

 

Nel Martirologio si celebrano:

SS. Espero e Zoe, Ciriaco e Teodulo
Ad Antalya, in Asia Minore, ricordo dei SS. martiri Espero e Zoe, coniugi, e dei loro figli Ciriaco e Teodulo, che, come si narra, sotto l’imperatore Adriano, essendo al servizio di un pagano, ed avendo apertamente manifestato la loro professione di fede cristiana, furono per ordine del loro stesso padrone prima picchiati e crudelmente torturati, quindi gettati in una fornace ardente, dove resero l’anima a Dio.

S. Felice
A Siviglia, nella regione andalusa della Spagna, ricordo di S. Felice, diacono e martire.

SS. Vindemiale e Longino
Ricordo dei SS. martiri Vindemiale, vescovo di Gafsa in Numidia, e Longino, vescovo di Tlemcen in Mauritania, che, schieratisi contro gli ariani al Concilio di Cartagine, furono per questo decapitati dal re dei Vandali Hunnerico.

S. Viborada
A San Gallo in Svizzera, ricordo di S. Viborada, vergine e martire, che, reclusa in una cella presso la chiesa di S. Magno, aveva cura degli ammalati, prima di essere uccisa a causa della sua fede e del suo voto religioso durante l’invasione degli Ungari.

S. Giuseppe Nguyen Van Luu
Nella città di Vihn Long in Cocincina, ricordo di S. Giuseppe Nguyen Van Luu, martire, che, contadino e catechista, si consegnò spontaneamente al posto del sacerdote Pietro Luu ricercato dai soldati, e perì in catene sotto l’imperatore Tu-Duc.

  I SANTI DEL GIORNO

Rai.it

Siti Rai online: 847