RAI VATICANO SPECIALI WEB

REPORTAGE E APPROFONDIMENTI Leggi >>

Dio mio
Il racconto spirituale ed umano di personaggi celebri


L'uomo in bianco
L'UOMO IN BIANCO


1° FEBBRAIO

Il Santo  del Giorno
 

 santa brigida d'irlanda
 
Febbraio I

Santa Brigida d'Irlanda (faughart, 451-Kildare, 1°febbraio 525) è stata una religiosa e badessa irlandese evangelizzatrice nell’isola dopo San Patrizio.
Santa Brigida d'Irlanda non è da confondere con l'omonima celebre santa regina svedese. ll nome Brigida è tipicamente celtico e precisamente significa “persona eccelsa, splendida, meravigliosa” lo stesso nome di una delle più potenti divinità pagane: la Dea Brigida del fuoco.
Secondo la tradizione, Brigida nacque vicino a Dundalk, nella contea di Louth, in Irlanda intorno al 451. I suoi genitori erano Dubhthach, un capo pagano di Leinster, e Brocca, una schiava cristiana, che era stata battezzata da san Patrizio.
Santa Brigida si convertì al Cristianesimo nel 468, ispirata dalla predicazione di san Patrizio, all'età di soli 6 anni. Malgrado l'opposizione di suo padre, decise d' intraprendere una vita religiosa. Numerosi episodi testimoniano la sua fede: aveva un cuore generoso e non rifiutò mai l'elemosina ad un povero che andasse a bussare alla porta di casa. Riuscì ad esaudire il desiderio di essere mandata in un convento, ricevette il velo dal vescovo San Mel e prese i voti per dedicare la sua vita a Cristo.
Fondò diversi conventi: il primo è stato quello di Clara, nella contea di Offaly, ma sicuramente il più importante è stato l'Abbazia di Kildare, nel 470, che era un monastero femminile e maschile, di cui divenne badessa. Era infatti cosa abbastanza comune nella Chiesa celtica che una donna in qualità di superiora governasse entrambi i rami di un monastero.
Secondo una leggenda, l'ormai anziano vescovo Mel, mentre la stava benedicendo come badessa, lesse per errore il rito di ordinazione a vescovo e, come ogni sacramento, non venne annullato. Di conseguenza Brigida e tutte le badesse che le successero a Kildare hanno avuto un'autorità amministrativa pari a quella di un vescovo fino al Sinodo di Kells del 1152. L'abbazia di Kildare divenne uno dei monasteri più prestigiosi d'Irlanda e divenne famoso in tutta l'Europa cristiana.
Le furono attribuiti dei miracoli, il più popolare è quello della birra;  nel Meath “spillò birra da un solo barile per diciotto chiese, in quantità tale che bastò dal Giovedì Santo alla fine del tempo pasquale”.
La leggenda della “croce di Santa Brigida”  narra che un capo pagano locale, o forse suo padre stesso, sul letto di morte era delirante e i suoi parenti cristiani chiamarono Brigida perché provasse a convertirlo. Brigida gli si sedette accanto e cominciò a consolarlo, prese quindi dal pavimento dei giunchi e incominciò ad incrociarli per formare una croce, il moribondo quindi le chiese che cosa stesse facendo e mentre Brigida lo spiegava, quello cominciò a calmarsi e ad interrogarla con maggiore interesse: quando poi Brigida ebbe finito di intrecciare la croce, l'uomo si convertì e le chiese di essere battezzato.
Brigida morì a Kildare intorno al 525 e fu sepolta in una tomba davanti l'altare maggiore della chiesa della sua abbazia. Qualche tempo dopo i suoi resti vennero riesumati e portati a Downpatrick per riposare insieme agli altri due santi patroni d'Irlanda, san Patrizio e san Columba di Iona. Il suo cranio è stato portato a Igreja de Sao Joao Baptista  a Lisbona, in Portogallo, da tre nobili irlandesi.

Nel Martirologio si celebrano:

S. Trifone; S. Agrippano; S. Enrico Morse; SS. Paolo Hong Yong-ju, Giovanni Yi Mun-u e Barbara Ch'oe Yong-i.

 





 

 

 

 

 

 

 

 


 I SANTI DEL GIORNO

 
 
 

 

 

 


 

Rai.it

Siti Rai online: 847