"Oltre la visione", il mondo Rai in Virtual Reality

Per celebrare la Giornata Mondiale della televisione, Rai e Videocittà in collaborazione con Rai Cinema Channel hanno organizzato per la prima volta in Italia una “visione” collettiva e immersiva di contenuti televisivi e cinematografici il 21 novembre nella centralissima Galleria Alberto Sordi a Roma. E' "Oltre la visione", una maxi proiezione collettiva in realtà virtuale con 80 postazioni VR.

La Rai esordisce nel VR con dei contenuti esclusivi
Sono stati presentati in assoluta anteprima i primi contenuti VR realizzati negli studi televisivi Rai, con un inedito racconto in VR di "Tale e Quale Show". Gli utenti hanno avuto inoltre l’opportunità di immergersi nel mondo VR di "Happy Birthday": il primo progetto transmediale prodotto da One More Pictures con Rai Cinema. Il cortometraggio – con Jenny De Nucci, Achille Lauro e Fortunato Cerlino – è stato presentato con grande successo alla Mostra del Cinema di Venezia e lanciato in esclusiva su RaiPlay e Rai Cinema Channel VR. Per la Rai un modo originale di festeggiare la Giornata Mondiale della televisione continuando a veicolare il proprio racconto in modo innovativo espandendo i propri punti di accesso.

Il servizio di Rai News 24 sull'evento "Oltre la visione" alla Galleria Alberto Sordi




Il backstage dell'evento "Oltre la visione" alla Galleria Alberto Sordi



La App Rai Cinema Channel VR
In linea con i grandi broadcaster internazionali anche la Rai offre al pubblico l’opportunità di fruire di contenuti VR 360 ed immersivi attraverso la nuova app Rai Cinema Channel VR, disponibile su tutti gli store e presto pronta anche nella versione smartphone: una library free di cortometraggi, documentari e contenuti esclusivi che nei primi mesi ha già avuto oltre 15.000 download. Un’esperienza immersiva unica che permette agli spettatori di scoprire contenuti originali ed esplorarli stando al centro del racconto e scegliendo quale prospettiva utilizzare.