rai5_logo.png


I SHARDANA – Gli uomini dei nuraghi

In onda Martedì 28 gennaio 2014 all'1:35

Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Lirico di Cagliari per I SHARDANA – Gli uomini dei nuraghi, dramma musicale in tre atti di Ennio Porrino, compositore sardo nato nel 1910 e prematuramente scomparso all’età di 49 anni.

RIVEDI LA PUNTATA >>

Il giovane regista torinese Davide Livermore, insieme alle scenografie di GIÒ FORMA production design, al videodesign di D-wok, al costumista cagliaritano Marco Nateri ed alle luci di Loïc Hamelin, firmano un nuovo e monumentale allestimento scenico, dai colori primitivi e naturali, in un’atmosfera nuragica, sicuramente unica e magica. La direzione musicale è, invece, affidata ad Anthony Bramall, apprezzato direttore d’orchestra inglese. Protagonisti dell’opera sono giovani ed affermati cantanti: Manrico Signorini (Gonnario), Angelo Villari (Torbeno), Paoletta Marrocu (Bèrbera Jonia), Alessandra Palomba (Nibatta) e Gabriele Mangione (Perdu). Lo spettacolo prevede anche la partecipazione straordinaria di Elena Ledda, impegnata in un prezioso cameo vocale.

Rappresentata per la prima volta al Teatro di San Carlo di Napoli il 21 marzo 1959, per la direzione dello stesso Porrino, I Shardana riscuote da subito grande successo di pubblico e di critica che, tra l’altro, riconosce al compositore l’abilità nel fondere la melodia classica con la matrice musicale sarda.

Racconta Livermore alle telecamere di ‘Prima della Prima’: “Io amo profondamente Porrino per la sua sapienza orchestrale, quella di compositore, e soprattutto per il desiderio profondo -di cui è permeata tutta questa partitura- di riappropriarsi della propria terra. E capisco che questo possa essere un veicolo straordinario per la passione: riprendersi le proprie origini, cantarle, applicare la passione della propria vita per riabbracciare in qualche modo anche i propri cari che non ci sono più.”

 

La regia televisiva di questa puntata è di Roberto Giannarelli.



GUARDA LA FOTOGALLERY >>

Rai.it

Siti Rai online: 847