Rai Cinema al Festival di Cannes

L’Envol di Pietro Marcello sarà il film di apertura alla Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes. Il film è prodotto da CG Cinema, Avventurosa con Rai Cinema, The Match Factory e ARTE France Cinéma, ed è realizzato con il contributo e il patrocinio della Direzione generale Cinema e audiovisivo – Ministero della Cultura. Il film sarà distribuito in Italia da 01 Distribution.

Rai Cinema partecipa inoltre alla produzione del già annunciato Les Amandiers di Valeria Bruni Tedeschi. Il film è prodotto da Ad Vitam Production e Agat Films et Cie, in coproduzione con Bibi film tv, Lucky Red con Rai Cinema.

Pietro Marcello è un autore che ha seguito un percorso molto personale nella sua crescita artistica”, dice Paolo Del Brocco amministratore delegato di Rai Cinema, società produttrice al fianco di Pietro Marcello dai suoi primi passi. “Nel segno della ricerca di strade stilistiche innovative e della fusione dei diversi linguaggi, spaziando dal documentario, alla finzione, e maneggiando con rara capacità l’uso dei materiali d’archivio, il suo cinema ha lasciato sin dai primi lavori, un’impronta originale e profondamente evocativa, che gli ha permesso di diventare uno tra i principali rappresentanti di quella nuova generazione di autori che si sta affermando sul piano internazionale".

"Siamo onorati inoltre di accompagnare, in Concorso, Valeria Bruni Tedeschi, un’artista che abbiamo incontrato in molte tappe dell’evoluzione della sua carriera sia come attrice che come regista, due vesti che riesce ad indossare con abilità regalandoci, ogni volta, un modo unico di fare cinema. Rara la sua capacità di scandagliare i sentimenti, le esperienze e le dinamiche familiari. Anche Les Amandiers – conclude Paolo Del Broccoè un’opera personalissima, sulla forza della giovinezza e sul potere dell’arte".

"Ci congratuliamo anche con Marco Bellocchio per l’inserimento nella selezione ufficiale della serie tv “Esterno Notte” di Rai Fiction. È bello trovarsi ancora una volta a Cannes accanto ad uno dei Maestri a noi più cari con il quale abbiamo condiviso e condivideremo molte storie di grande cinema”.


L’Envol film di apertura alla Quinzaine des Réalisateurs

 L’Envol, il nuovo lungometraggio del regista Pietro Marcello sarà presentato in prima mondiale come film di apertura alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes. La sceneggiatura è stata scritta da Pietro Marcello e Maurizio Braucci con Maude Ameline e con la partecipazione di Geneviève Brisac. Il cast del film è composto, tra gli altri, da Juliette Jouan, giovane attrice al suo debutto cinematografico, Raphaël Thierry, Louis Garrel, Noémie Lvovsky, Ernst Umhauer, François Négret, Yolande Moreau. Per il suo primo film realizzato in Francia Pietro Marcello ha collaborato con una troupe franco-italiana: Marco Graziaplena alla fotografia, Pascaline Chavane ai costumi, Christian Marti alla scenografia, Carole La Page al montaggio e il premio Oscar Gabriel Yared per le musiche.

Liberamente ispirato a Le vele scarlatte di Aleksandr Grin, scrittore russo pacifista del XX secolo, il film di Pietro Marcello è un racconto popolare, musicale e storico, al confine con il realismo magico. Da qualche parte nel nord della Francia, Juliette, giovane orfana di madre, vive con il padre, Raphaël, un soldato sopravvissuto alla prima guerra mondiale. Appassionata di musica e di canto, Juliette ha uno spirito solitario. Un giorno, lungo la riva di un fiume, incontra una maga che le predice che delle vele scarlatte arriveranno per portarla via dal suo villaggio. Juliette non smetterà mai di credere nella profezia.
Creative Europe MEDIA Programme of the European Union