Rai Cinema Channel e Pubblica Utilità continuano la loro collaborazione

Sono in tutto 5 i corti di autore - “Lockdown 2020”, “Indimenticabile” , “Beauty”, “Fame” e “A Cup of Coffe with Marilyn” al momento resi accessibili a sordi, ciechi ed ipovedenti attraverso sottotitoli e audiodescrizione . Attraverso questa collaborazione si vuole rafforzare l’obiettivo inclusivo mirato a permettere a tutti, attraverso l’abbattimento delle barriere comunicative, la fruizione integrale di opere cinematografiche d’autore che in maniera artisticamente sublime trattano tematiche a sfondo sociale di estrema attualità, in grado di evocare in tutti utili riflessioni.

QUI LA SEZIONE CON TUTTI I CORTI AUDIODESCRITTI

In particolare, nel caso di “Lockdown 2020” ed ancor più in “Fame”, il renderlo accessibile ai ciechi ed agli ipovedenti, ha significato scrivere una vera e propria sceneggiatura in grado di trasferire squarci, sguardi, situazioni, sfondi - altrimenti non percepibili - di racconti formati dalla sola sequenza sapiente di immagini e capacità espressiva di attori e comparse senza ausilio di parole e dialoghi; nel caso invece di “Beauty” e “A Cup of Coffe with Marilyn” – interamente in lingua Inglese supportata da sottotitoli in chiaro in lingua Italiana - l’accessibilità verso i ciechi ed ipovedenti è stata realizzata oltre che con la descrizione di immagini e situazioni, “doppiando” - inserendola nella descrizione stessa - tutta la parte dialogata .

Di seguito i link dei racconti di autore citati, per i quali la resa accessibile ne è diventata parte integrante, che oltre a consentirne la fruizione ai disabili sensoriali, permette di sicuro agli utenti tutti, una fruizione delle opere stesse, “amplificata” attraverso una percezione arricchita da elementi narrativi ulteriori.
Creative Europe MEDIA Programme of the European Union