Rai Per il Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Sensibilizzazione di Legambiente 2021

    legambiente

    Anno : 2021

    Associazione :
    Legambiente

Sensibilizzazione di Legambiente 2021 - Puliamo il Mondo

Dal 24 al 26 settembre torna in tutta Italia Puliamo il Mondo per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, piazze, centri urbani, parchi cittadini, ma anche spiagge e sponde dei fiumi.

Azioni di cittadinanza attiva, senso di comunità e socialità i tre pilastri che da 29 anni caratterizzano la storica campagna organizzata da Legambiente.

Neanche la pandemia e le sue varianti fermano Puliamo il Mondo. Torna anche quest’anno in tutta Italia, nell’ultima settimana di settembre, dal 24 al 26, l’appuntamento con Puliamo il Mondo, la campagna di volontariato ambientale, promossa da Legambiente in collaborazione con la Rai, che chiama a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni, amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini, ma anche spiagge e sponde dei fiumi muniti di guanti e ramazza. A fare da filo conduttore ai tanti appuntamenti in programma sarà il senso di comunità e di socialità che caratterizzano da 29 anni questa campagna che fonda la sua centralità nelle azioni di cittadinanza attiva attraverso un percorso comune, che guarda alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione dei beni comuni, rafforzando il senso di comunità.

Motto di questa 29esima edizione sarà: “Qualcuno la raccoglierà”. Un messaggio chiaro e diretto per indicare che “un esercito” di volontari è pronto a raccogliere i rifiuti abbandonati dando il buon esempio e sensibilizzando le persone a non gettarli in strada o a disperderli nell’ambiente. Anche quest’anno la campagna allargherà il suo campo d’azione e, oltre a ripulire strade, piazze e parchi, si occuperà anche della pulizia di spiagge e sponde dei fiumi per portare all’attenzione dei cittadini anche il grande problema del marine litter ed evidenziare come la grande emergenza dei rifiuti in mare dipenda dalle nostre abitudini e da modelli di produzione e consumo sulla terraferma. I volontari di Legambiente, inoltre, organizzeranno delle attività di monitoraggio nei parchi urbani per stimare quantità e tipologia dei rifiuti raccolti all’interno di aree verdi. Tutto questo sarà possibile anche grazie al prezioso coinvolgimento del volontariato attivo di aziende e scuole.

Approdata in Italia grazie a Legambiente nel 1993, Puliamo il mondo è la versione italiana del più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale – il Clean-Up the World nato in Australia, a Sydney, nel 1989 con il coinvolgimento annuale di 120 paesi e un totale di 35 milioni di persone. In Italia nell’edizione 2019 – proprio alla vigilia del Summit Onu sul clima di New York e del terzo Global Strike for future – i rifiuti più raccolti nelle giornate di pulizia sono stati bottiglie di plastica, vetro e mozziconi, accanto ad oggetti ingombranti tra cui materiali edili e pneumatici. La campagna inoltre ha visto il coinvolgimento oltre 700mila volontari di tutta la Penisola – tra giovani, cittadini, scuole, migranti, comunità straniere – insieme ad oltre 1600 comuni, 38 associazioni laiche e cattoliche e alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

La tre giorni di Puliamo il mondo 2021 sarà organizzata con gli opportuni accorgimenti dal punto di vista organizzativo e operativo e nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale. 

 

https://www.puliamoilmondo.it/


https://www.legambiente.it/