Rai Per il Sociale

Rai.it


Associazioni

  • Istituto Italiano della Donazione

    iid archè

    Associazione : Istituto Italiano della Donazione

ISTITUTO ITALIANO DONAZIONE

L’Istituto Italiano della Donazione (IID) è un’associazione che promuove la cultura del dono in tutte le sue forme e si rivolge sia al mondo associativo che al privato cittadino.

L’Istituto, fondato nel 2004 da Fondazione Sodalitas e Forum Nazionale del Terzo Settore, basa la propria attività sulla Carta della Donazione, primo codice italiano di autoregolamentazione per la raccolta e l’utilizzo dei fondi nel Non Profit, per questo è da oltre 15 anni un punto di riferimento per il Terzo settore. Grazie ai suoi strumenti e alle verifiche annuali, IID assicura che l’operato delle Organizzazioni Non Profit (ONP) sia in linea con standard riconosciuti a livello internazionale e risponda a criteri di trasparenza, credibilità ed onestà. I marchi di qualità IID, concessi alle ONP inserite in IO DONO SICURO, confermano che l’ONP mette al centro del proprio agire questi valori.

Inoltre, in modo dedicato a partire dal 2015, IID si rivolge anche al privato cittadino, donatore e non solo, grazie all’istituzione per legge del Giorno del Dono, un progetto culturale nazionale fiore all’occhiello dell’attività dell’Istituto. 



Il 4 ottobre: l’Italia è il primo Paese al mondo ad aver dedicato per legge al Giorno del Dono

L'Istituto Italiano della Donazione (IID), con la sua attività di verifica e monitoraggio costante, è al servizio del non profit virtuoso e desidera andare oltre il solo ruolo di garante della trasparenza delle realtà che ad esso si avvicinano. Proprio per questo per diversi anni l'IID ha lavorato affinché venisse istituito a livello nazionale, con un apposito articolo di Legge, il Giorno del Dono, con lo scopo di dare meritata visibilità al tema del dono in tutte le sue forme. 

Il Giorno del Dono vuole essere un segno forte non per istituzionalizzare la generosità spontanea, ma per valorizzare e coltivare la solidarietà; l'obiettivo è quello di costruire una cultura condivisa del dono, strumento prezioso per uscire dalla crisi economica, di senso, di valori.

Finalmente il 9 luglio 2015 il progetto Giorno del Dono ha concluso l'iter parlamentare iniziato nel novembre 2013, grazie al sostegno del Presidente Emerito Sen. Carlo Azeglio Ciampi, primo firmatario del Disegno di Legge: ora è Legge n. 110 del 14 luglio 2015. L’Italia è il primo Paese al mondo ad aver sancito per legge il Giorno del Dono.

Il primo Giorno del Dono della Repubblica Italiana è stato celebrato il 4 ottobre 2015, festa di San Francesco d'Assisi patrono d'Italia, già giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse. L'evento ha avuto luogo per la prima parte presso Cascina Merlata, nelle immediate vicinanze di Expo Milano, mentre l'ultima parte presso Casa Corriere all'interno di Expo Milano.

Per valorizzare l'Italia del bene l’Istituto Italiano della Donazione, che ha fortemente voluto la Legge n. 110 del 14 luglio 2015 “Giorno del Dono”, festeggia il 4 ottobre di ogni anno il Giorno del Dono, un giorno dedicato a chi fa del dono una pratica quotidiana.

Fiore all’occhiello del progetto culturale di respiro nazionale è il Giro dell’Italia che Dona: scuole, Comuni, associazioni, imprese e cittadini insieme per costruire la mappa dell'Italia che dona, un Paese capace di reagire alle difficoltà mettendo al centro la bellezza del dono in tutti i suoi aspetti e di portare avanti la riflessione sull'importanza della buona donazione.

A partire dal 2021 il progetto vede la partecipazione dei Servizi minorili della Giustizia di tutt’Italia.

 

www.istitutoitalianodonazione.it

www.giornodeldono.org