Rai Per il Sociale

Rai.it


Campagne Comunicazione Sociale

Art.12

La Rai, al fine di assecondare le esigenze di comunicazione provenienti dal mondo del volontariato, valuterà la possibilità di offrire spazi promozionali gratuiti a finalità sociale (in testa o in coda ai propri spazi pubblicitari) per spot realizzati dagli stessi Enti.


Art.13

Le richieste - corredate della documentazione di cui agli artt. 3 e 4 riguardanti le dichiarazioni di responsabilità, in relazione agli obblighi previsti agli artt. 5, 6, 7, 8, 9, 10, e di un supporto televisivo (DVD) e/o radiofonico (CD Audio) - dovranno essere inviate nel corso del bimestre marzo/aprile per il secondo semestre dell’anno in corso e nel corso del bimestre settembre/ottobre per il primo semestre dell’anno successivo. La richiesta deve essere fatta pervenire obbligatoriamente in doppia modalità: sia tramite raccomandata postale con ricevuta di ritorno  a Direzione Rai per il Sociale - Campagne Sociali e Coordinamento - V.le Mazzini 14 - 00195 Roma, che con inoltro alla casella elettronica raiperilsociale.campagnesociali@rai.it. Per questa modalità di invio si richiede di allegare anche la copia di un documento attestante l’invio tramite raccomandata.
Si richiede di specificare sul plico la tipologia di richiesta ed il nominativo dell’Ente richiedente.
Le richieste che non presentino la corretta documentazione e i supporti prescritti non verranno prese in esame.
L’Ente richiedente deve essere costituito da almeno 3 anni di esercizio.


Art.14

Gli spot, finalizzati a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di tematiche di interesse collettivo, non dovranno avere rilevanza pubblicitaria e non dovranno sollecitare in alcun modo raccolte di fondi, iniziative di commercializzazione e il reclutamento diretto di soci.
Non saranno accolte richieste relative a campagne per il 5 per mille e per i lasciti testamentari.
Potrà essere inserito nell’ultimo frame il sito web dell’Ente.
Nel caso di presenza di loghi commerciali nei materiali informativi di supporto, ne verrà richiesta l’eliminazione.


Art.15

Ogni iniziativa dovrà attenersi alla normativa vigente e gli spot dovranno essere realizzati secondo le regole in vigore per la comunicazione radiotelevisiva e per la comunicazione pubblicitaria sulle reti della Rai.


>> Vai alle FAQ