Rai.it
RaiPlay Sound, Rai Radio 1 e Rai 3

Tgr Lombardia, Tribune Elettorali in tv, radio e in un podcast

(none)
Confronti in tv, radio e per la prima volta sul web con un podcast scaricabile sia dal sito della Tgr Lombardia sia sulla App RaiPlay Sound. La campagna elettorale in Lombardia è al passo con i tempi, rispettando regole e tradizione. Si parte domani, 24 gennaio, con la prima tribuna elettorale tra candidati presidente (Fontana-Majorino-Moratti-Ghidorzi): 37 minuti, condotta da Andrea Silla.
La registrazione in mattinata, la messa in onda su Rai 3 alle 13.15 e su Radio 1 alle 23.05. Seguirà il 31 gennaio la tribuna dei rappresentanti delle liste, al momento 12 in tutto. Durata 37 minuti, conduce Alice Monni. Anche in questo caso registrazione in mattinata e messa in onda su Rai 3 alle 13.15 e su Radio 1 alle 15.05.
Dal 6 al 9 febbraio conferenze stampa "one to one", durata: 30 minuti. Conduce Donatella Negri. Ospiti, oltre al candidato e alla conduttrice, due giornalisti di altre testate. Confronto del 06.02 su Rai 3 alle 16.10 e su Radio1 alle 17.05. Confronti del 7-8-9 su Rai 3 alle 16.10 e su Radio 1 alle 19.30;
Venerdì 10 febbraio, infine, confronto finale (Fontana-Majorino-Moratti-Ghidorzi). Conduce Andrea Silla. Ospiti, oltre ai quattro candidati, due giornalisti di altre testate. Messa in onda su Rai 3 alle 18.15 e su Radio 1 alle 19.30.
A fine mese tocca anche ai podcast, che saranno pubblicati lo stesso giorno e la stessa ora sul sito www.tgr.rai.it/lombardia, sull’account Twitter @TgrRaiLombardia e sulla App di RaiPlay Sound, rivolti a un pubblico che potrebbe essere interessato alla politica, ma non al racconto quotidiano che ne viene fatto. Da qui l’idea di spiegare meglio chi sono i candidati Presidente della Regione, donne e uomini, attraverso l’esperienza personale ma contestualizzando il loro ruolo politico. “Un prodotto rivolto a un pubblico mediamente più giovane di quello del telegiornale e del giornale radio – spiega il Direttore della Tgr, Alessandro Casarin – un pubblico che è interessato a capire come la politica possa incidere sul suo futuro”. 
"Vogliamo affrontare pochi temi ma di attualità, soprattutto ambiente e salute – spiega il gruppo di lavoro della Tgr Lombardia - un set minimo di domande uguali per tutti i candidati, alternate al flusso spontaneo della conversazione fra conduttore/conduttori e ospite, che il cuore del podcast ideato per avvicinare la campagna elettorale agli ascoltatori. In Radio, per far sembrare tutto più naturale, è normale interrompere o incalzare l'ospite. Come fosse una chiacchierata davanti a un caffè”. I colleghi che realizzeranno i podcast sono due giovani redattori della Tgr Lombardia, Alessandro Franzi e Maria Itri, insieme ai tecnici della Radiofonia del Centro di Produzione RAI di Milano che hanno garantito una grande disponibilità oltre al contributo di idee al progetto editoriale.