Rai.it
Rai 3

Le "Città segrete" di Corrado Augias

Torino

(none)
Una città di contrasti e chiaroscuri, capitale del Regno d’Italia e dell’industria automobilistica, regale e operaia, protagonista indiscussa del ‘900, Torino è stata capace, con spirito innovativo e d’avanguardia, di guadagnarsi la fama internazionale di città globale. La visita Corrado Augias in “Città segrete”, il programma di Rai Cultura in onda sabato 21 gennaio alle 21.50 su Rai 3. Augias accompagna il telespettatore in una narrazione della "sua" Torino, tra Cavour e Rita Levi Montalcini, tra la Mole e il Museo egizio, in una lettura dei luoghi e delle vicende che è certamente storica, artistica, ma anche "politica" nel senso di ricostruire il senso più profondo - e spesso sconosciuto - che alcuni monumenti e storie hanno avuto per il nostro vivere civile. 
Augias porta il telespettatore non solo sui luoghi e le vie della città, ma terrà il filo del racconto immerso anche in uno studio virtuale, una sorta di grande terrazza affacciata sulla città, tra oggetti 3D e mappe virtuali.