Rai.it
Rai Radio 1

I pericoli della ChatGPT, a "Tutti in classe"

Algoritmi, intelligenza artificiale e rischi per l'apprendimento

(none)
Se ne parla da settimane in tutto il mondo e anche in Italia: la ChatGPT, piattaforma capace di generare testi di ogni tipo, gratuitamente, velocemente e su richiesta. Uno strumento che ha già messo in allarme il mondo scolastico da una parte all’altra del pianeta. Lunedì 23 gennaio, "Tutti in classe", in onda alle 6.30 su Rai Radio 1 proverà a capire come funziona questo algoritmo, quali applicazioni può generare per studenti e docenti, ma soprattutto con quali conseguenze in termini di apprendimento e di metodologie didattiche.
Ospiti della puntata: Gianna Barbieri, a capo della direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale al Ministero dell’Istruzione e del Merito, Alessandro Bencivenni, docente al Liceo S. Giovanni Valdarno di Arezzo che su Youtube gestisce il canale “Prof. Digitale” e Francesco Intraguglielmo, studente, fondatore del movimento “Rivoluzioniamo la Scuola”.