Rai.it
Rai Radio 1

Negozi reali e virtuali, a Eta Beta

L'evoluzione dei punti vendita tradizionali

(none)
Mostre, saloni di bellezza, cinema e corsi di formazione all’interno dei punti vendita tradizionali, angoli per riciclare, riparare o affittare merci usate. Spazi per personalizzare prodotti come biciclette, borse o orologi, ma anche supermercati dove si paga senza passare per la cassa, app di realtà aumentata per provare virtualmente mobili, rossetti o vestiti. E botteghe digitali aperte dentro i videogiochi.
Mentre aumentano del 14 per cento in un anno le persone che comprano su internet, il negozio fisico resiste, e si aggiorna. Da luogo in cui vendere a meta per esperienze, servizi a 360 gradi, offerte sartoriali, con un occhio ai canali del web e alle tecnologie avanzate. Di questo si occupa la nuova puntata di Eta Beta in onda sabato alle 11.30 su Radio1 Rai e poi disponibile in podcast su Rai Play Sound.
Ospiti al microfono di Massimo Cerofolini: Valentina Pontiggia, direttrice dell’Osservatorio eCommerce del Politecnico di Milano; Nicolò Andreula, autore di "#Phygital: Il nuovo marketing, tra fisico e digitale"; Alessandro Ursino, cofondatore di Vado, azienda che installa distributori automatici nei negozi per offrire ai commercianti la possibilità di vendere le proprie merci sia fuori orario d’apertura che online. Regia di Paola De Gaudio.