Rai.it
Rai 2

"Vorrei dirti che"

La storia di Giulia

(none)
La storia di Giulia è al centro del nuovo appuntamento con “Vorrei dirti che”, il programma condotto da Elisa Isoardi, in onda domenica 20 novembre alle 15 su Rai 2. Elisa Isoardi è andata a Galbiate, in provincia di Lecco, per incontrare Giulia, una ragazza di 23 anni che vorrebbe chiedere scusa a sua madre Barbara, la persona che le è stata più vicina e che più ha sofferto durante il suo periodo di tossicodipendenza, dai 13 ai 16 anni. Grazie a un percorso piscologico, alla vicinanza della sua famiglia, in primis della sua mamma, e alla scrittura di un libro autobiografico, Giulia si è disintossicata. E, anche per dimostrare a sua madre quanto forte sia il suo desiderio di redenzione, oggi porta avanti un percorso di prevenzione nelle scuole e si sta laureando in Scienze dell’educazione servizi di comunità. Come di consueto, Elisa Isoardi e la protagonista decidono il piatto da preparare, un “piatto della memoria”, legato ai ricordi e ai gusti del destinatario della sorpresa. Fanno la spesa e, una volta a casa, cucinano il piatto grazie anche all’aiuto di un cuoco. Si siedono poi tutti insieme a tavola per condividere il piatto e tornare indietro con i ricordi. In seguito, arriva il momento più sentito, con la lettura della lettera, di ringraziamento o di scuse, che il protagonista della storia ha scritto per il suo caro.