Rai.it
RAI

Ascolti tv di sabato 19 novembre

Le “evoluzioni” dei ballerini impegnati sulla pista di “Ballando con le stelle” sono state seguite ieri, sabato 19 novembre, in prima serata su Rai1, da 3 milioni 817 mila telespettatori pari al 25.2%. L’anteprima “Ballando…tutti in pista” da 4 milioni 612 mila (23.8%).

La prima serata di Rai 2 prevedeva la diretta da Torino la seconda semifinale degli Atp Finals 2022 seguita da 462 mila telespettatori (2.4%).

Su Rai3, l’esordio di “Sei pezzi facili” è stato gradito da 567 mila telespettatori (3.1%).

Ad aprire la serie che ripropone sei pièce teatrali di Mattia Torre, e che vede la direzione artistica di Paolo Sorrentino, Valerio Mastrandrea con “Migliore”.

Nel preserale di Rai 1, si conferma il programma più seguito della fascia oraria “L’Eredità”, con i suoi 4 milioni 6 mila spettatori pari al 24.2 di share.

Su Rai 3 “Le parole” hanno raggiunto 1 milione 419 mila spettatori con il 7.2%.

Nel Daytime di Rai1 “Uno Mattina in famiglia” è entrato nelle case di 1 milione 229 mila telespettatori raggiungendo il 22.4%. Bene “Buongiorno benessere” con il 19.2% (990 mila), “Il Provinciale” con il 17.1% (1 milione 91 mila). “Linea Verde Start” ha totalizzato 1 milione 606 mila telespettatori con il 19 netto di share, mentre “Linea Verde Life” ha sfiorato i 2 milioni e mezzo (2 milioni 484 mila) con il 19.8%.

Nel pomeriggio la seconda parte di “Italia sì!” è stata seguita da 2 milioni 146 mila (16.3%).

Su Rai 2 l’incontro amichevole di calcio under 21 che ha visto impegnata la nostra Nazionale contro la Germania, è stato seguito da 580 mila spettatori (4.3%).

Su Rai 3 conferme per “Re-Tv Talk”- con il 9.3% di share (1 milione 74 mila). “Frontiere” ha segnato il 5.8% (643 mila spettatori), “Report” si attesta invece sul 7.7% con 987 mila spettatori.

Bene in seconda serata “Premio Braille” con 471 mila telespettatori pari al 10.5% di share.

Le reti Rai hanno totalizzato complessivamente in prima serata il 38.5% di share con 7 milioni 465 mila telespettatori, in seconda il 33.3%  con 3 milioni 620 mila e nell’intera giornata con il 36.6% pari a 3 milioni 372 mila.