Rai.it
RAI

Rai per il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022

(none)
Sostenibilità economica, sociale e ambientale, non semplici concetti ma obiettivi da perseguire giorno per giorno. Il Festival dello Sviluppo Sostenibile, che quest’anno si svolgerà dal 4 al 20 ottobre, anche quest’anno vuole sensibilizzare e mobilitare società civile, giovani, imprese, associazioni e istituzioni e diffondere la cultura della sostenibilità. L’edizione 2022 del Festival verrà sostenuta e promossa da Rai come media partner della manifestazione.
Le reti Rai daranno spazio al festival attraverso spazi di approfondimento con interviste e ospiti nei programmi. Trasmissioni molto seguite come “I soliti ignoti” ricorderanno il festival e il ruolo di ASviS nel promuovere stili di vita e di crescita sociale ed economica rispettosi dell’ambiente e della persona. 
Radio Rai conferma il suo impegno accanto ad ASviS e si occuperà del festival nella rubrica a cura della redazione economica del Giornale Radio “Sportello Italia” e nella trasmissione di Radio 1 “Menabò”, con Francesca Malaguti e Massimo Cecchini. Su Radio 2 “Caterpillar”, con Massimo Cirri e Sara Zambotti, non mancherà di accendere i riflettori sugli eventi in programma senza tralasciare la riflessione sui temi. Su Radio 3 saranno invece “Tutta la città ne parla” e “Fahrenheit” a trattare gli argomenti legati al festival e a parlare delle manifestazioni che lo compongono. Le testate giornalistiche radio e tv seguiranno le iniziative. Fino al 3 ottobre sulle reti Rai sarà anche trasmesso lo spot della Presidenza del Consiglio che promuove la sesta edizione del festival dello Sviluppo Sostenibile. Con questa manifestazione diffusa ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile lancia un appello a non perdere di vista l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. Convegni, workshop, mostre, spettacoli, eventi sportivi, presentazioni di libri, documentari, iniziative su tutto il territorio nazionale che la Rai racconterà e sosterrà.