Rai.it
Rai Storia

La Grande Storia

Noi siamo i giovani

(none)
Sono i giovani dell’Italia degli anni Cinquanta i protagonisti dell’appuntamento con Paolo Mieli e “La Grande storia”, in onda venerdì 30 settembre alle 21.10 su Rai Storia. Quella degli anni ’50 è una generazione di passaggio tra gli anni della guerra e quelli del boom economico, in una società ancora segnata da una cultura molto tradizionalista con i ruoli, estremamente differenziati, assegnati agli uomini e alle donne e la famiglia depositaria di valori sicuri e immutabili. Ma è anche una società in cui le differenze sociali sono fortemente marcate e in cui permangono sacche di povertà, mentre il Sud Italia fa i conti con la migrazione verso il Nord industriale, dove la modernità comincia ad affacciarsi. Qualcosa comincia a muoversi: nuove inquietudini, nuovi comportamenti, nuovi consumi. Le giovani generazioni diventano un ambito mercato di riferimento. Mentre si conclude il periodo della ricostruzione e inizia il boom economico, i giovani danno vita a una società a parte, un mondo a sé: nuove mode, nuovi linguaggi.