Rai.it
Rai News

Italia-Brasile, quarant'anni dopo

All'Olimpico di Roma si "rigioca" la partita della nostra storia

(none)
5 luglio 1982, Estadio Sarrià, Barcellona: alle 17.15 di un bollente pomeriggio catalano cominciò quella che più che una partita di calcio si rivelò un poema epico: Italia-Brasile. Gli Azzurri, dopo aver passato il turno preliminare del Mondiale di Spagna a fatica, con tre pareggi, avevano sconfitto, a sorpresa, l'Argentina di Maradona, ma la differenza reti sfavorevole - il Brasile si era imposta 3-1 - li obbligava a battere anche i fenomenali verde oro per approdare in semifinale.
Trascinati da Paolo Rossi, gli Azzurri piegarono Zico, Falcao, Cerezo e Dirceu in novanta minuti leggendari. Il resto, fino al trionfo di Madrid, è scolpito nella nostra memoria collettiva e nei libri di storia.
Lo stesso giorno di quaranta anni dopo, martedì 5 luglio, Rainews24, in diretta dallo stadio Olimpico di Roma, alle 18.30 celebrerà "El partido", con uno speciale di un’ora condotto da Luigi Monfredi e Paolo Maggioni.
Tatnti gli ospiti che si alterneranno, sul prato e in collegamento, da Vito Cozzoli, Presidente e Ad di Sport e Salute a Italo Cucci, all'epoca Direttore del Guerin Sportivo, da Matteo Maran a Federica Cappelletti, la moglie del compianto Pablito, fino agli eroi di quel pomeriggio, Claudio Gentile, Fulvio Collovati, Alessandro Altobelli, Giovanni Galli, Franco Selvaggi, Antonio Cabrini, Bruno Conti, Franco Causio e Giancarlo Antognoni: special guest il signor Abraham Klein, l’arbitro di quello storico match. E poi, Paolo Trellini, autore del best seller "La Partita", l’illustratore sportivo Paolo Castaldi e i contributi di Fabio Fazio e Davide Enia.
Il fischio finale della trasmissione sarà dato dal signor Klein, con lo stesso fischietto utilizzato in quella partita leggendaria.