Rai.it
Rai 5

Il "Rinaldo" diretto da Luisi dal Festival della Valle d'Itria

Con la regia "rock" di Giorgio Sangati

(none)
Il Rinaldo di Händel andato in sena per la prima volta in età moderna nella versione napoletana del 1718, alla 44ª edizione del Festival della Valle d’Itria, nel 2018: è il concerto che Rai Cultura propone venerdì 29 luglio alle 21.15 su Rai 5. Sul podio Fabio Luisi, che dirige La Scintilla, un prestigioso ensemble svizzero, specializzato nel repertorio barocco. Lo spettacolo è affidato alla regia di Giorgio Sangati, allievo di Luca Ronconi, che propone una rilettura “rock” dell’opera. 
Nella parte en travesti di Rinaldo è impegnata il contralto Teresa Iervolino, in quella di Armida il soprano Carmela Remigio e ancora Loriana Castellano (Almirena), Francesca Ascioti (Argante), Francisco Fernández-Rueda (Goffredo), Dara Savinova (Eustazio), gli allievi dell’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” (Dielli Hoxha, Kim-Lillian Strebel, Ana Victória Pitts) e, per i ruoli buffi di Nesso e Lesbina, Simone Tangolo e Valentina Cardinali, attori provenienti dal Piccolo Teatro di Milano. Le scene sono di Alberto Nonnato, i costumi di Gianluca Sbicca e le luci di Paolo Pollo Rodighiero.