Rai.it
Rai 2

A "Play Digital" l'intelligenza artificiale e l'energia eolica

Spazio a realtà virtuale e lavori di restauro su Notre Dame

(none)
L’italiano più attivo su Waze non è un Millannial né tanto meno appartiene alla Gen Z: chi lo avrebbe detto? Esiste un’applicazione, made in Italy, capace di individuare malattie, tra cui il Covid 19, grazie alle caratteristiche della voce. I food influencer esistono anche in Siberia, ma cucinano a 70 gradi sottozero. Continua su Rai 2, tutti i sabati alle 11.15, il viaggio di "Play Digital" alla scoperta dell’impatto della tecnologia sulle nostre vite. Nella puntata del 30 luglio il magazine dedicato all’innovazione condotto da Diletta Parlangeli, scoprirà l’intelligenza artificiale che aiuta le pale eoliche a generare energia (il vento è la seconda fonte di energia rinnovabile in Italia) e proseguirà il suo cammino alla scoperta delle voci che, in tutto il mondo, generano nuove idee. In Francia, Play Digital scoprirà come la realtà virtuale e il 3D rendano possibile la ricostruzione di Notre-Dame de Paris e anche come Mauro Patta, il celebre muralista, sfrutta la tecnologia nel suo lavoro. E ancora: quali sono le novità che attendono i musicisti nel panorama della raccolta dei diritti e come il digitale può tornare utile per trovare i nostri animali domestici quando si allontanano da casa, perdendosi. Anche in questa puntata del programma, una produzione RaiPlay Original, ampio spazio alle notizie tech da non perdere e alle interviste esclusive.