Rai.it
Rai 3

"Un giorno in pretura" racconta "l'ultimo respiro di George Floyd"

(none)
Il 25 maggio del 2020, un video caricato anni su Facebook da una ragazza di 17 anni diventa virale e scatena un’ondata di indignazione mondiale. Sono 9 minuti e 25 secondi in cui viene mostrata una azione di polizia a Minneapolis.  Un uomo di 46 anni, George Floyd, è tenuto a terra da quattro agenti di polizia, uno dei quali, l’agente Derek Chauvin, lo uccide schiacciandogli il collo con il ginocchio. “Un giorno in pretura”, in onda sabato 18 giugno alle 00.10 su Rai 3, entra nell’aula del tribunale della contea di Hennepin, in Minnesota, e racconta il processo che ne è seguito. Un interessante spaccato sulla giustizia americana.