Rai.it
Rai 3

Tg3 – Fuori Tg: "Fermate Borsellino" 

Una pagina buia per la storia recente del nostro Paese

(none)
Paolo Borsellino doveva essere fermato. Ma la mafia non fece tutto da sola. C’era chi lo voleva morto e chi lo abbandonò, anche tra quanti gli erano vicini: i figli del magistrato hanno raccolto le sue parole e i ricordi, lanciando una richiesta di giustizia e verità. La strage di via D’Amelio, una strada di Palermo trasformata in un angolo di città bombardata con il massacro di Borsellino e dei cinque poliziotti di scorta, e la successiva operazione di depistaggio, per la quale si attende a breve la sentenza, furono solo due tappe di una pagina buia per la giustizia italiana e per la storia recente del Paese. Una vicenda che, dopo trent’anni di nebbie e silenzi, tra omissioni, bugie e negligenze, non è ancora chiusa. Venerdì 24 giugno a “Tg3 - Fuori Tg”, nell’ultima puntata della stagione, con il giornalista di Repubblica Piero Melati. 
“Tg3 - Fuori Tg” è la rubrica di approfondimento del Tg3 nazionale, a cura di Mariella Venditti e condotta da Maria Rosaria De Medici, in onda dal lunedì al venerdì in diretta dalle 12.25 alle 12.45 su Rai 3.