Rai.it
Rai 3

Passato e Presente

Giovanni Leone presidente

(none)
La vicenda politica di Giovanni Leone è tra le più significative della storia della Repubblica. Studioso di diritto e avvocato brillante, oltre che segretario della DC napoletana, Leone viene eletto deputato nel 1946 e partecipa attivamente ai lavori dell’Assemblea costituente. Un protagonista della vita politica italiana raccontato dal professor Agostino Giovagnoli e Paolo Mieli a “Passato e Presente”, in onda mercoledì 22 giugno alle 13.15 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia.
Fuori dai giochi delle correnti di partito, abile mediatore, Leone diventa l’uomo a cui ricorrere nei momenti più difficili della contesa politica. Presidente della Camera per tre volte consecutive, senatore a vita, in due occasioni alla guida del Governo, nel 1971 Leone viene eletto Presidente della Repubblica al termine di una lunga estenuante votazione. Il settennato di Giovanni Leone, tra i più intensi e drammatici della storia repubblicana, si conclude poco prima della scadenza naturale con le sue dimissioni, indotte da una serie di accuse che in seguito si riveleranno del tutto infondate.