Rai.it
Rai 2

"Zero" con Alessandro Betti

Tanti comici per una serata di humor dissacrante

(none)
Torna “Zero”, lo show nello show che dissacra la “filosofia zero”, in un mix di linguaggi che vede Alessandro Betti alla conduzione di un “meta-programma” tutto da ridere ricco di collegamenti e ospiti “zero oriented”, che di volta in volta lo mettono a dura prova. 
Nella seconda puntata, in onda mercoledì 11 maggio alle 23.35 su Rai 2, Mimmo Thumberg (Chicco Paglionico), fratello della nota Greta, insegnerà i trucchi per non sprecare risorse. Un esempio? Riciclare l’acqua dove si sono lavati i piatti per farsi una doccia. Peccato che il Mimmo abbia cucinato pesce... La Chef Borlotti (Annagaia Marchioro) spiegherà invece come destrutturare un toast, mentre la dottoressa Mela Fonchi (Simonetta Guarino), che sottopone a tremendi esperimenti il povero Sergio, riutilizzerà con estrema perizia del gel igienizzante per realizzare delle “sculture”. Pino e Gli Anticorpi si collegheranno ancora dall’aeroporto di Salt Lake City: chissà se questa volta riusciranno a imbarcarsi.
Il commissario Bonetti, commissario straordinario per le emergenze ordinarie, interpretato da Leonardo Manera, svelerà il futuro attraverso un super algoritmo e racconterà gli effetti del decreto “tazza”. Prezzemolina92 alias la tiktoker Silvia Buratto (@sillysissi_in_the_sky) dispenserà consigli di ogni tipo dalla medicina alla magia tenendo sempre all’angolo il “conduttore boomer” Alessandro Betti. A chiudere i collegamenti Filiberti (Sandro Mainam): a quale retrospettiva avrà partecipato questa settimana? 
A completare il quadro di Zero, come sempre, i momenti di studio che raccontano la vita di chi si muove nel backstage della trasmissione.  Qui, tra un’interruzione comica e l’altra le riprese si bloccheranno questa volta per una questione di pile (con Pino e Gli Anticorpi) mentre la producer, in costante ansia di prestazione (Marta Zoboli) con il suo fedele cane (finto) cercherà di risparmiare sul catering della trasmissione mettendo tutti a dieta. 
In studio c’è anche un pubblico “Zero” rappresentato da Paolo da Piacenza (Paolo Labati) che interviene spesso in modo inopportuno generando un costante imbarazzo al conduttore, ma per fortuna ci sono i Mini Betti, la riproduzione digitale, moltiplicata e festosa di Alessandro Betti, esultanti per ogni battuta ed irresistibili.
A interpretare i personaggi, i comici Simonetta Guarino, Leonardo Manera, Annagaia Marchioro, Chicco Paglionico, Pino e Gli Anticorpi. Con loro anche i giovani tiktoker Silvia Buratto (@sillysissi_in_the_sky) e Alessandro Lorenzo La Spada (SANDRO MAINAM).