Rai.it
Rai 4

"Noah" con Russell Crowe e Jennifer Connelly

Nel cast anche Anthony Hopkins, Ray Winstone e Emma Watson

(none)
Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) martedì 24 maggio, alle 21.20  dedicherà la prima serata a uno dei più recenti e spettacolari esponenti del cinema biblico contemporaneo, “Noah”. Diretto da Darren Aronosky, regista cult di Requiem for a Dream, The Wrestler e Il cigno nero, Noah racconta la celebre storia dell’Arca di Noè narrata nell’Antico Testamento; l’incredibile impresa del patriarca Noè che fu incaricato dal Creatore di costruire una gigantesca imbarcazione utile a contenere gli esseri umani più giusti e una coppia di ogni specie animale, meritevoli di salvezza dall’imminente diluvio universale che lo stesso Dio avrebbe abbattuto sulla Terra per punire gli uomini. Con un taglio da blockbuster che va ad enfatizzare la componente più catastrofica e spettacolare, Noah si avvale dell’interpretazione di Russell Crowe e Jennifer Connelly nei ruoli di Noè e sua moglie Naameh, Anthony Hopkins è invece Matusalemme e Ray Winstone Tubal-cain. Nei ruoli dei figli di Noè troviamo Logan Lerman, Emma Watson e Douglas Booth.
A seguire, una nuova puntata di “Wonderland” direttamente dal recente Napoli Comicon, dove il magazine di Rai4 ha incontrato alcune delle più talentuose promesse del fumetto distopico europeo contemporaneo: Albert Monteys, Léa Murawiec, Florent Ruppert e Jérôme Mulot. Inoltre, Wonderland torna sui territori del disastro di Chernobyl con il recente videogame Chernobylite, un survival horror dalla dinamica GdR che tra esplorazione e azione immerge il videogiocatore nelle atmosfere del disastro nucleare. Infine, per la rubrica Sound Invaders, il programma affronta la new wave musicale italiana degli ’80, quella dei suoni dissacranti delle band demenziali, il punk che si formava nei centri sociali, il sound alternativo elettro-pop di Camerini e Krisma, fino all’avvento dei video musicali.