Rai.it
Rai Gulp

Il Cagliari sarà la squadra protagonista di "Offside Racism"

L'incontro con Riyad, terzino sinistro della Primavera

(none)
Il Cagliari sarà la squadra protagonista della terza puntata di “Offside Racism, in onda venerdì 13 maggio, alle 18.10, su Rai Gulp e RaiPlay. Il programma è andato in Sardegna per incontrare Riyad, terzino sinistro della Primavera del Cagliari. Il giocatore, nato in Sardegna da giocatori marocchini, racconta la sua storia tra successi e difficoltà, in un club che ha fatto dell'integrazione un aspetto importante nella formazione dei propri allievi. A consegnargli la maglia “Keep Racism Out” il campione di Serie A, Andrea Carboni.
“Offside Racism” è un programma realizzato da Rai Ragazzi con il Patrocinio della Lega Serie A.  Un viaggio nel mondo dei settori giovanili delle Società della Lega Serie A alla scoperta dei calciatori di domani. Protagonista di ogni puntata un allievo calciatore di una delle squadre giovanili dei Club di A. Attraverso le sue parole il pubblico a casa conosce gli obbiettivi ma anche le difficoltà che un giovane atleta incontra nel percorso che lo porterà a coronare il suo sogno sportivo.“Offside Racism” come dice il titolo del programma non parla solo di calcio ma anche di valori e rispetto. Le telecamere di Rai Gulp seguono i calciatori fin dentro gli spogliatoi o addirittura a casa, evidenziando i rapporti umani che nascono tra compagni di squadra e spesso anche con gli avversari, e come di fronte allo sport si riesca a superare ogni differenza e discriminazione.