Rai.it
Rai 1

"Paesi che vai… Luoghi, Detti, Comuni"

Livio Leonardi alla scoperta di Ragusa

(none)

Definita la “città dei tre ponti e due patroni”, Ragusa, un luogo di bellezze sorprendenti, situata sulle pendici dei Monti Iblei, è la protagonista di “Paesi che vai…”, il programma ideato, scritto e condotto da Livio Leonardi, patrocinato dal Ministero della Cultura, in onda domenica 16 gennaio alle 9.40 su Rai1. Costruita su colline separate da profonde vallate, è il capoluogo di provincia più a sud d’Italia, trovandosi quasi alla stessa latitudine di Tunisi, nella regione che Sigmund Freud definì la “più bella d’Italia”, la Sicilia. Sin dalla fine del II millennio a.C. molti popoli e dinastie si sono alternati qui, lasciando importanti segni. A lungo divisa, Ragusa venne riunificata definitivamente per diventare, nel 1927, capoluogo.
Livio Leonardi, partendo da Ibla, il nucleo più antico della città, conduce il suo pubblico alla scoperta del periodo più splendente di questa terra: il Barocco. Lo farà seguendo le tracce di quelle nobili famiglie che determinarono il nuovo volto della città dopo il devastante terremoto del 1693.
Partendo dal Duomo di San Giorgio, dove il barone Corrado Arezzo di Donnafugata accoglie il conduttore, il racconto prosegue nel Palazzo Arezzo di Trifiletti, dimora di una delle più illustri famiglie del tempo. Le telecamere si sposteranno poi nella Cattedrale di San Giovanni Battista, a Ragusa superiore, per poi tornare a Ibla, nel Teatro Donnafugata, fino ad arrivare al Castello di Donnafugata, per svelarne i segreti, giungendo, dopo, al Circolo di conversazione.
Livio Leonardi, inoltre, svelerà alcune location che hanno fatto da sfondo a celebri pellicole cinematografiche e serie televisive, attraendo il cuore e la fantasia di grandi registi.
E infine “Paesi che vai” si immergerà nelle bellezze di una riserva naturale, la cui costa è bagnata da acque cristalline, e in una delle tonnare più antiche della Sicilia.