Rai.it
Rai 3

Giovanni Muciaccia a "Le parole per dirlo"

Conduce Noemi Gherrero

(none)

Quante sfumature di rosso esistono? Perché le note musicali si chiamano così? Come si fa a capire quali sono le parti essenziali di un discorso? Sono solo alcune delle tante domande poste da Noemi Gherrero in questa nuova puntata di “Le Parole per dirlo”il settimanale di Rai3, in onda domenica 16 gennaio alle 10.15 su Rai3,  che permette di conoscere meglio la ricchezza della lingua italiana. Come ogni domenica, per risolvere i dubbi linguistici e per esplorare le mille sfaccettature della nostra lingua, accanto alla conduttrice sono presenti in studio gli specialisti Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, chiamati a dialogare con l’ospite di turno. Ad aprire il suo vocabolario, offrendo spunti legati per lo più al mondo dell’arte, è stavolta Giovanni Muciaccia, esperto di arte contemporanea e conduttore di numerose edizioni del programma “Art Attack” Il suo tormentone (Fatto?), parodiato anche da Fiorello, è l’occasione per imparare l’uso corretto di uno dei verbi tuttofare più presenti nel nostro linguaggio quotidiano. A completare la puntata, come sempre, gli interventi della gente comune, la fantasia espressiva dei bambini, il gergo degli adolescenti e il viaggio tra le parole astratte portato avanti da Gian Luca Favetto e da Andrea Rolli.