Rai.it
Rai 5

Save the date

L'agenda culturale della settimana

(none)
Centoundici opere, tra installazioni, sculture, disegni, dipinti, videoinstallazioni e fotografie, di 34 artisti riconosciuti a livello internazionale, alcuni dei quali vere icone del contemporaneo. Le accoglie la mostra “Corpus Domini. Dal corpo glorioso alle rovine dell’anima” a Palazzo Reale di Milano, che apre il nuovo appuntamento con “Save The Date”, in onda venerdì 26 novembre alle 23.15 su Rai5. In primo piano anche il teatro con “L’impresa fantastica” dell’attore Giorgio Colangeli che recita tutta la Commedia di Dante a memoria, fino al 13 dicembre al teatro Argentina di Roma.
Per la danza obiettivo sul progetto danza “Best regards” di Marco d’Agostin, che celebra la memoria di Nigel Charnock, l’incredibile performer e co-fondatore di DV8 Physical Theatre, scomparso nel 2012.
Per l’opera, spazio all’Otello di Verdi che ha aperto la stagione lirica del teatro San Carlo di Napoli. La regia è di Mario Martone. Sul palco Jonas Kaufmann e Maria Agresta, rispettivamente nella parte di Otello e di Desdemona, e Igor Golovatenko in quella di Jago. Sul podio, a dirigere l’Orchestra Michele Mariotti, Maestro del Coro Josè Luis Basso. 
Ancora musica con “Vestiti”, il nuovo singolo di Francesco Sacco, che sarà presentato allo spazio Motelombroso nell’ambito della Milano Music Week.
Infine, la presentazione del libro di Massimo Inguscio e Gabriele Beccaria “Come potrebbe essere il domani - Perché la scienza può rendere il nostro futuro migliore”.