Rai.it
Rai 5

Nessun dorma

Massimo Bernardini ospita Vittorio Cosma e Vasco Brondi

(none)
Pop-rock di qualità e canzone d’autore: è un incontro tra due generazioni e due stili apparentemente lontani quello che chiude “Nessun Dorma”, il programma condotto da Massimo Bernardini in onda lunedì 22 novembre alle 21.15 su Rai5. Protagonisti, al piano Vittorio Cosma, che ha cominciato giovanissimo con la PFM e per anni ha suonato con Elio e le Storie Tese, ma ha anche fondato supergruppi come Deproducers e Gizmodrome e da decenni produce molta della grande canzone italiana, da Mannoia a Daniele, da De Andrè a Vecchioni; e alla chitarra e voce Vasco Brondi, cantautore dalla scrittura raffinata, già stella dell’indie italiano col progetto Le luci della centrale elettrica, una lunga collaborazione col chitarrista dei CCCP e CSI Giorgio Canali, ma anche con De Gregori e Jovanotti.
Bernardini va alla scoperta dei segreti musicali di Cosma – tra Notti della Taranta, scorribande con gli Elii e avventure internazionali con l’ex batterista dei Police Stewart Copeland – e del mondo poetico di Brondi, sempre in bilico tra canzone d’autore e letteratura. 
Ad alimentare il dialogo, preziosi filmati d’archivio e soprattutto la musica dal vivo, quella eclettica e sperimentale di Cosma e quella lirica ed essenziale di Brondi, accompagnato dal pianista Andrea Pesce.