Rai.it
Rai

Su Rai3 il Settimanale della Tgr

Dalle cronache del maltempo alla città del sorriso

(none)
Allagamenti, esondazioni, chiusure di tratti autostradali e ferroviari: le piogge d’autunno hanno portato sulla Liguria il record storico di precipitazioni. Lo racconta Pietro Adami nel servizio che apre il Settimanale della Tgr, il rotocalco curato da Monica Busetto, in onda sabato 9 ottobre alle 12.25 su RaI3.
Di pirateria alimentare parla, invece, il servizio di Linda Dorigo che in Basilicata si è occupata della tutela dalla contraffazione di prodotti a marchio Igp, Dop o dei presidi slow food in Basilicata, dove a fare le spese sono stati prodotti locali di nicchia come il peperone di Senise e la melanzana di Rotonda.
Obiettivo, inoltre, sulla “città del sorriso”, con Jurij Bogogna: Monte San Giusto, nelle Marche, ogni anno si trasforma nel borgo dei clown. 
Nel Settimanale, anche il reportage di Antonio Lupo con gli ufficiali al comando del traghetto che collega Termoli e le isole Tremiti; e il servizio di Chiara Zammitti che presenta il progetto di un turismo nuovo per la Sardegna sui sentieri antichi dei pastori del Supramonte.
E ancora, Michele Giordano è andato alla "Società Operaia di Mutuo Soccorso di Sorrento", nata per garantire ai lavoratori le prime forme di mutualismo presenta oggi un aspetto anacronistico che sembra incredibile: per regolamento vieta l'accesso alle donne.  
In chiusura, Davide Fiorenzi torna al Nobel per la Fisica attribuito allo scienziato romano Giorgio Parisi, ultimo italiano premiato con il prestigioso riconoscimento, trentasette anni dopo Carlo Rubbia, per la stessa disciplina.