Rai.it
Rai

Rai accende i riflettori su Maker Faire Rome

Radio, Tv, web e social per la grande fiera dell'innovazione e della creatività

Dirette, servizi giornalistici, programmi in onda direttamente dall’area della fiera. La Rai racconta il” Maker Faire Rome”, il più grande evento europeo sull’innovazione tecnologica. Dopo l’edizione online causa pandemia, la manifestazione torna dal vivo, a Roma, al Gazometro, dall’8 al 10 ottobre. La Rai, confermando anche quest’anno il suo impegno come main media partner, darà spazio all’evento nei suoi telegiornali e giornali radio, nelle trasmissioni delle reti, sul web e sui social: tante finestre spalancate sulle realtà in cui hi tech, sviluppo economico e sostenibilità si intrecciano. Il Maker Faire Rome troverà spazio sulle Reti a partire da “Uno Mattina” e “Uno Mattina in famiglia” su Rai1 e poi  nei programmi di Rai2.
Tutte le testate giornalistiche illumineranno i talenti presenti in fiera con le loro idee per un futuro migliore. In particolare il Tg2 realizzerà servizi e collegamenti per le varie edizioni dei telegiornali e per la rubrica Tg2 Italia. Anche Tg1 e Tg3 saranno impegnate nel portare l’attenzione su tecnologia, rispetto dell’ambiente, progresso scientifico e medico attraverso gli esperti, gli inventori e i ricercatori che si potranno incontrare nell’ampia area espositiva. Rainews24 seguirà l’evento con un inviato e la Tgr Lazio, nel giorno di apertura della fiera, realizzerà la puntata di Buongiorno Regione direttamente dalla manifestazione, facendo poi dirette e servizi per le varie edizioni dei telegiornali. 
Radio Rai trasferirà letteralmente alcune trasmissioni in fiera. “Eta beta”, il programma di Radio1 con Massimo Cerofolini dedicato al digitale e alle start up, realizzerà la sua puntata di sabato 9 direttamente all’interno degli ampi spazi del Gazometro e Radio2 invierà sul posto il frizzante trio di “Tutti Nudi”: Pippo Lorusso, Antonio Mezzancella e Dj Osso.  Ad aggirarsi tra i 240 spazi espositivi del Maker Faire ci sarà anche Diletta Parlangeli, che condurrà in questo caso a distanza “Prendila così” con Francesco De Carlo dagli studi di Radio2.  Radio3 Scienza parlerà delle tante invenzioni presenti in fiera e non mancheranno i servizi nei giornali radio per accendere l’attenzione sulle idee più smart, dalla robotica all’agritech. 
Impegno online per RaiPlay e per  Rai Cultura e Rai Scuola, che segnaleranno la manifestazione nei loro portali web. Verrà anche pubblicato uno Speciale con una selezione dei progetti realizzati dalle Università e dagli Istituti di ricerca.