Rai.it
Rai

"Overland 18" su Rai1

In replica la spedizione in Afghanistan

(none)
Il racconto della spedizione in Afghanistan è al centro dell’appuntamento con “Overland 18”, proposto in replica sabato 11 settembre alle 7.05 su Rai1. 
I partecipanti non fanno nemmeno più caso agli elicotteri militari che periodicamente volano sulle loro teste. Soldati e carri armati controllano ogni angolo di Kabul, e dal cielo si è perennemente osservati. La bellezza del paesaggio afghano comincia a mostrarsi quando si entra nel Panjshir, tra vette innevate che sfiorano il cielo e natura incontaminata. La carovana è diretta al Mausoleo di Massoud, il Leone del Panjshir, un uomo semplice di origine, ma determinato fino alla morte nel difendere e creare uno Stato unito e libero. Massoud creò una resistenza senza pari, basata sul coraggio dei mujaheddin che impedirono all’esercito russo di occupare la valle e costituirono l'Alleanza del Nord che rovesciò il regime talebano nel 2001. La comunità islamica che ospita la spedizione per la notte è molto gentile, ma anche molto rigorosa e conservatrice. Vieta di filmare le donne, che pur essendo tutte coperte da capo a piedi, si nascondono quando arriva qualche estraneo. Non capitano spesso degli occidentali da queste parti.
La spedizione raggiunge poi la valle di Bamiyan. Sarà occasione per conoscere l'etnia Hazara e capire meglio le dinamiche etniche che hanno portato il Paese al collasso, con la guerra civile di fine secolo scorso.