Rai.it
Rai

La scelta di Mimmo Coviello a 'Cose nostre' su Rai1

Storia di un uomo onesto contro la camorra

(none)

Ultimo appuntamento con “Cose Nostre” giovedì 9 settembre in seconda serata su Rai1. La puntata è dedicata a Domenico Noviello, un uomo onesto e perbene che ha avuto il coraggio di denunciare il clan dei Casalesi per estorsione. Dopo sette anni dal suo gesto di coraggio, ha pagato con la vita la sua rettitudine morale. Il clan gestiva ogni settore produttivo, dagli esercizi commerciali, alle imprese, agli appalti pubblici, al traffico di stupefacenti a quello dei rifiuti. Giuseppe Setola feroce killer della famiglia Bidognetti nel 2008 evade e diventa reggente del clan, cerca di riaffermare il predominio sul territorio con omicidi efferati e vere e proprie stragi. La scelta di Mimmo Noviello in quest’ ottica criminale doveva essere punita in modo eclatante. Cade così un uomo innocente che ha difeso il suo lavoro e non ha esitato a schierarsi dalla parte della legalità.