Rai.it
Rai

Accordo Rai Teche – Festivaletteratura di Mantova

A disposizione del pubblico le grandi interviste di "Incontri"

(none)
David Grossman, Eduardo Galeano, Azar Nafisi, Arundhati Roy: sono solo alcuni dei grandi autori incontrati da Luciano Minerva per la Rai in occasione della loro partecipazione a Festivaletteratura, a Mantova. Una lunga galleria di interviste - realizzate e trasmesse in occasione delle passate edizioni - ora a disposizione del Festival, dopo l’accordo siglato tra Rai Teche e Festival della Letteratura. Il ricchissimo patrimonio di memorie, oggi condiviso, comprende i servizi effettuati per "Incontri" di Rainews24 dai primi anni della manifestazione fino al 2008. 
Grazie all’accordo, da oggi, mercoledì 8, a sabato 12 settembre, è in programma alle 22,00 a Mantova, nella centrale Tenda Sordello, “Telefestivaletteratura. Le interviste Rai alle scrittici e agli scrittori del Festival”, con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria.
E’ l’occasione per rivedere e riascoltare David Grossman, Tiziano Terzani, Arundhati Roy, Zygmunt Bauman, Alberto Manguel, Toni Morrison, Gore Vidal, e altri protagonisti della trasmissione conservata fra i “programmi storici” delle Teche Rai e ora parte dell’Archivio del Festival. 
L’iniziativa è realizzata in coincidenza con la pubblicazione del libro di Luciano Minerva “Un filo di voci. Trentadue scrittori dal mondo”, del quale sono parte rilevante gli incontri con scrittrici e scrittori e gli stessi luoghi della città, da Palazzo Ducale a Palazzo Te, al Mincio. 
Venerdì 10 alle 14.30 nell’Aula Magna dell’Università, inoltre, l’autore dialogherà con Lella Costa su “Che cosa chiedere a uno scrittore”, provando a ragionare sui modi possibili del conversare di letteratura e analizzando insieme al pubblico presente spezzoni delle stesse interviste storiche.