Rai.it
Rai

Vienna: impero, dinastia e sogno 

Su Rai5 (canale 23) la città e gli Asburgo

(none)
Una città al centro della storia d'Europa dai tempi dell'antica Roma fino alla Prima guerra mondiale, grazie anche alla posizione geografica strategica: è Vienna, la capitale raccontata dallo storico Simon Sebag Montefiore nella serie “Vienna: impero, dinastia e sogno” - in onda da lunedì 19 luglio alle 20.25 su Rai5. La serie in tre puntate ripercorre guerre, intrighi e lotte di potere, ma anche arte, architettura e grande musica, dal Medioevo al XX secolo. Al centro di tutto, la dinastia degli Asburgo, che per centinaia di anni ha esercitato forte influenza sugli equilibri europei fino a diventare, sulla via di un inevitabile tramonto, protagonista del casus belli che portò allo scoppio della Prima guerra mondiale. Il primo episodio torna a 2000 anni fa, quando i romani costruiscono la cittadina fortificata di Vindobona per difendersi dalle aggressive tribù germaniche. Dopo la caduta di Roma per mano dei barbari, Vienna attraversa anni bui, fino a ritrovare, secoli dopo, la gloria come baluardo contro la minaccia islamica. Con l'avvento della dinastia degli Asburgo, che avrebbe dominato fino alla Prima guerra mondiale, la città assume un ruolo centrale nella storia e nella cultura d'Europa.