Rai.it
Rai

"Radio3Mondo"

Vent'anni dopo il G8

(none)
Sono trascorsi vent'anni dal G8 di Genova del 19-22 luglio 2001, giorni bui per la nostra democrazia e per i diritti civili, di un evento spartiacque nella storia del movimento no global, il cui obiettivo era mettere in evidenza tutte le falle di una nuova storia economica basata sulla globalizzazione. Oggi a erodere il potere inarrestabile della globalizzazione sembra essere stato non quel movimento ma lo smantellamento dei meccanismi decisionali multilaterali. Eppure i nuovi equilibri internazionali e la pandemia hanno aperto una nuova prospettiva. Quale mondo appare più possibile 20 anni dopo? Chi ha raccolto l'eredità di quel movimento?  Laura Silvia Battaglia ne parlerà nella puntata di “Radio3Mondo”, in onda lunedì 19 luglio, alle 11 su Radio3, con Alessia Amighini, docente di Economia presso il Dipartimento di Studi Economici e Aziendali dell'Università del Piemonte Orientale. Intanto mentre in Italia andavano avanti gli incontri dei G 20, dei venti Grandi della terra, dal mese di febbraio si è costituito un comitato denominato “Last Twenty”, che ha tentato di riunire gli “L20”, i venti Paesi più “impoveriti” del nostro pianeta, in base alle statistiche internazionali sui principali indicatori socio-economici e ambientali. Se ne parla con Bruno Neri, responsabile Last Twenty per Terre des Hommes.