Rai.it
Rai

"Legami di sangue" a "Cose Nostre"

Su Rai1, in seconda serata 

(none)
La storia di tre generazioni, legate da un inscindibile vincolo di sangue e da un indicibile legame criminale: la racconta la terza puntata di “Cose Nostre”, in onda giovedì 22 luglio alle 23.50 su Rai1. Maria Serraino, anche detta mamma-eroina, è una delle poche donne di Ndrangheta a veder riconosciuto il suo ruolo di boss. Emilio di Giovine è suo figlio, un boss viveur e playboy che non esita ad imporsi a suon di omicidi come il re del narcotraffico internazionale. Marisa è la figlia di Emilio e la nipote di Maria. Per loro, diventerà un corriere internazionale di soldi, droga e armi sempre in viaggio tra l’Italia, la Svizzera e la Spagna. A partire dagli anni 70, nonna, figlio e nipote fanno della periferica piazza Prealpi a Milano il loro quartier generale. A "Cose Nostre", un’epopea familiare e criminale fatta di cadute e riscatti, colpe e punizioni all’insegna di un incancellabile legame di sangue. Un programma di Emilia Brandi, Vincenza Berti, Daniele Cortese, Beniamino Daniele, Sergio Leszczynski, Federico Lodoli, Carlo Puca. Regia di Raffaele Maiolino.