Rai.it
Rai

Il "Passato e Presente" di Rai3 

I servizi segreti e la resistenza in Europa 

(none)
Estate 1940. Dopo la caduta della Francia, l’Inghilterra è rimasta l’unica in Europa a contrastare la Germania di Hitler, ormai padrona del continente. Solo, contro la possente macchina da guerra nazista, il primo ministro inglese Winston Churchill costituisce lo Special Operation Executive: il servizio segreto inglese che, nei suoi piani, dovrebbe riuscire a provocare il crollo del III Reich dall’interno. Dell’azione dei servizi segreti alleati in Europa durante la Seconda guerra mondiale, e del loro fondamentale supporto ai diversi movimenti di resistenza contro il nazifascismo, Paolo Mieli parla con il professor Tommaso Piffer a “Passato e Presente”, in onda giovedì 22 luglio alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. I servizi segreti inglesi, seguiti, a poco più di un anno di distanza, da quelli americani, iniziano un’importante battaglia nell’ombra. Una battaglia che si svolge dietro le linee nemiche, attraverso mirate operazioni di sabotaggio e veri e propri attentati.