Rai.it
Rai

Matthew McConaughey si racconta a "MovieMag"

Su Rai Movie (canale 24), con Federico Pontiggia

(none)

“Da quando ho vinto l’Oscar la gente ha iniziato a pendere dalle mie labbra, ma erano cose che ripetevo da anni”: a parlare è Matthew McConaughey che si è raccontato a Federico Pontiggia in un inedito Faccia a Faccia, in onda in “MovieMag”, mercoledì 9 giugno, alle 22.45, nel corso del quale ha presentato il suo nuovo libro e ha ripercorso la sua lunga carriera costellata di ruoli indimenticabili. “Non volevo che le romcom esaurissero la mia avventura cinematografica, ho sentito l’esigenza di reinventarmi”.
In occasione del settantacinquesimo Premio Strega e del Convegno “Narrazioni e visioni dal dopoguerra a oggi”, Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre), inoltre, dedicherà la programmazione della settimana ai film finalisti e vincitori delle passate edizioni, e il critico Emiliano Morreale discuterà degli adattamenti di tre famosi romanzi dai quali sono stati tratti dei bellissimi film: da “A ciascuno il suo” di Leonardo Sciascia il film di Elio Petri, “Il nome della Rosa” di Jean-Jacques Annaud, tratto dal capolavoro di Umberto Eco e “La ragazza di Bube”, la pellicola di Luigi Comencini ispirata al romanzo di Carlo Cassola. Infine, Francesco Piccolo, scrittore e sceneggiatore, racconterà il passaggio dalle pagine del romanzo “Caos Calmo” di Sandro Veronesi alla sceneggiatura dell’omonimo film con Nanni Moretti. Tra i film in sala, “Comedians” di Gabriele Salvatores. Sei aspiranti comici, stanchi e segnati dalla vita, hanno l’occasione di dare una svolta alla loro carriera. Per saperne di più, la trasmissione ha intervistato Gabriele Salvatores e Christian De Sica.
Edith Bruck, Lisa Ginzburg e Donatella Di Pietrantonio sono le scrittrici candidate al Premio Strega a cui il programma ha chiesto di raccontare il loro film del cuore.
Vanessa Tonnini, direttore artistico di Rendez-vous, racconterà la nuova edizione del festival del nuovo cinema francese. E dopo il rendez-vous con il cinema francese, quello settimanale con le stelle: l’imperdibile oroscopo cinematografico di Simon & The Stars.