Rai.it
Rai

Lo chef Natale Giunta a "PlayBooks" 

Su RaiPlay dal 10 giugno

(none)

Trovare il coraggio di ribellarsi alla mafia e denunciare gli estorsori che pretendevano il pizzo, facendoli arrestare. È la storia dello chef siciliano Natale Giunta, protagonista della quarta puntata di “PlayBooks”, il magazine di RaiPlay dedicato al mondo dell’editoria e alle novità italiane e internazionali più interessanti. La sua storia, raccontata nel libro “Io non ci sto”, consente di conoscere una realtà ancora attuale, nel nostro Paese. Alla denuncia di Giunta sono seguite le intimidazioni e anche quando i suoi estorsori sono stati arrestati, le minacce non si sono esaurite, tanto che lo chef è stato messo sotto scorta. Lui però non si è mai arreso ai ricatti. Ha continuato a fare il suo lavoro, nella sua terra, una terra difficile, che solo grazie a persone come lui che non chinano il capo di fronte alle ingiustizie può nutrire la speranza di sconfiggere la mafia. Nella quarta puntata, disponibile su RaiPlay da giovedì 10 giugno, oltre a Natale Giunta, Vittorio Castelnuovo intervisterà anche il professor Carlo Cottarelli, sull’incertezza dovuta alle fluttuazioni dell’economia e ai recenti eventi mondiali.  Carolina Crescentini leggerà in esclusiva una poesia del premio Nobel 2020 Louise Gluck sulla paura di essere abbandonati. Infine un curioso viaggio in una speciale libreria nel quartiere San Lorenzo di Roma, specializzata in saggistica scientifica e narrativa di ricerca. In ogni puntata è presente un ospite, parte centrale del programma, ed un tema. E per chi volesse approfondire l’intervista di Castelnuovo troverà una sezione, chiamata Extra, che contiene tutte le interviste in versione integrale.