Rai.it
Rai

"Le madri della Costituzione", a Gr Parlamento

Eliana Di Caro ospite di Paola Severini

(none)

Il 2 giugno del 1946 gli italiani scelsero la Repubblica e, pochi giorni dopo, il 25 giugno si insediò l’Assemblea Costituente, composta da 556 membri, 21 dei quali donne: nove comuniste, nove democristiane, due socialiste, una del Fronte dell’Uomo Qualunque. La loro presenza, come espressione della componente femminile del popolo sovrano, era una novità assoluta, in quell’anno di svolta in cui le italiane andarono per la prima volta alle urne per elezioni storiche. Le ventuno elette erano differenti per generazione, estrazione sociale, formazione, professione, ideologia: quattordici erano laureate e geograficamente rappresentavano l’intera penisola. Contribuirono a rendere più democratica la costituzione della nuova Italia, conferendo alle donne la piena cittadinanza, senza più alcuna discriminazione, facendo spesso fronte ai pregiudizi maschili dei  loro stessi colleghi di partito.
Venerdì 11 giugno, alle 20, su Radio1 Gr Parlamento a “La  sfida della Solidarietà”, ospite di Paola Severini Melograni sarà Eliana Di Caro, giornalista e autrice del libro "Le madri della Costituzione", uscito con il Domenicale del Sole 24 ore. Oggi queste ventuno donne sono state dimenticate dai più, ma le loro vite – tra la Resistenza, l’attivismo politico, le lotte sindacali, l’impegno nella scuola - sono state importanti, e non meritano l’oblio.