Rai.it
Rai

Ferro e sangue. La guerra dei Trent'anni che devastò l'Europa

Su Rai Storia (canale 54) il tempo della devastazione

(none)
La guerra dei Trent’anni divampa nuovamente e con maggiore ferocia, con lo sbarco in Germania di Re Gustavo Adolfo di Svezia che, sostenuto dai francesi, sconfigge a più riprese l’esercito dell’imperatore, che sembra sull’orlo della resa. Eventi al centro di “Devastazione” del ciclo “Ferro e sangue. La guerra dei 30 anni che devastò l'Europa” in onda giovedì 10 giugno alle 22.10 su Rai Storia, con l’introduzione del professor Alessandro Barbero.
In primo piano, la battaglia tra eserciti cattolici e eserciti protestanti, e due personaggi che che sovrastano tutti gli altri: Wallenstein e Holck. Sul campo di battaglia scende anche Re Gustavo Adolfo, che morirà in guerra, mentre Peter Hagendorf conosce l’orrore delle guerre e delle malattie. In tutta la Germania, intanto, imperversa la peste.