Rai.it
Rai

Documentari d'autore

Su Rai Storia (canale 54) "Vera e Giuliano"

(none)
L’indissolubile legame personale e professionale che lega da quasi sessant’anni due persone speciali: il regista novantenne Giuliano Montaldo e sua moglie Vera Pescarolo, insostituibile compagna di vita e di set. Lo racconta - ripercorrendo le tappe fondamentali delle loro vite – il documentario scritto e diretto da Fabrizio Corallo “Vera e Giuliano” in onda in prima visione assoluta sabato 12 giugno alle 22.50 su Rai Storia per il ciclo “Documentari d’autore”. Un gentiluomo e una gentildonna senza tempo si confrontano, rievocando il comune impegno etico nel dar vita ad un cinema pronto a denunciare ogni forma di intolleranza e nel coltivare le loro affinità e identità di vedute esistenziali con un allegro e costante "mutuo soccorso. Il documentario è la descrizione di un grande amore e del lavoro in comune sul set di film memorabili (come "Sacco e Vanzetti", "Giordano Bruno", "L'Agnese va a morire" e l'indimenticabile sceneggiato tv "Marco Polo") ma ripercorre anche le scelte etiche, lo spirito d'avventura, il coraggio e la caparbietà nel perseguire le proprie idee ad ogni costo. Un racconto all'insegna dell’ironia e della leggerezza che ha contraddistinto tutta la vita di due anime speciali. 
“Vera & Giuliano" è stato presentato con successo alla Festa del Cinema di Roma del 2020.